giovedì 22 marzo 2018

GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA 2018


Zuckerberg ammette le proprie responsabilità nella perdita del controllo dei dati sensibili dei propri clienti.
(CARTOONMOVEMENT)

Posta un commento