martedì 6 marzo 2018

IL CAMINETTO


Le dimissioni congelate di Renzi gelano in pratica anche l'intero partito.
Escludendo la possibilità di accordi  con il M5S il Segretario del PD rende quasi impossibile la formazione di un governo.
Ma eventuali nuove elezioni ravvicinate o una legislatura fuori dalla stanza dei bottoni non  potrebbero bruciare definitivamente il partito?
Posta un commento