giovedì 24 maggio 2018

TIRANNIE E LIBERTA'


Sette attiviste saudite arrestate con l'accusa di "tradimento". Nonostante le aperture verso la modernizzazione promesse dal Principe Salman è evidente che la discriminazione per le donne rimane ancora un pilastro duro a cadere.
Il permesso di guidare  è stata una delle battaglie simbolo per la conquista faticosa della parità di diritti e lo sarà ancora anche dopo il 24 giugno quando per volontà dello stesso Principe cadrà il divieto ma resterà ancora l'obbligo dell'autorizzazione da parte di un uomo della famiglia.
(CARTOONMOVEMENT)
Posta un commento