venerdì 4 maggio 2018

UN AIUTO INATTESO


Parte oggi il   Giro d'Italia. Parte da Israele putroppo non cogliendo l'opportunità, rivelatasi provvidenziale per le due Coree, di trasformare un grande evento sportivo in una possibile occasione di distensione tra israeliani e palestinesi.
Si correrà al contrario in un clima di crescente tensione "grazie" alla feroce repressione di Gaza e alle inqualificabili dichiarazioni di Abu Mazen sulle ragioni dell'Olocausto.
(CARTOONMOVEMENT)

 
Posta un commento