mercoledì 1 agosto 2018

IL VIRUS


Stiamo attenti, il virus del razzismo non è di quelli che immunizzano. Anche chi ha già avuto quella malattia può ricaderci. Non è allarmismo quello di stare attenti ai primi segni di recidiva, in fondo le leggi razziali non sono poi così lontane nel tempo.
Posta un commento