venerdì 24 settembre 2010

CHE PENA !


Questa notte negli Stati Uniti è stata giustiziata Teresa Lewis. Non barbaramente lapidata a dire il vero ma uccisa con una più civile iniezione letale. 

2 commenti:

briccone ha detto...

E' vero, non mi fa piacere dover difendere il metodo usato dagli americani classificato come "Umanitario".
Così come non posso accettare i bombardamenti "Intelligenti"che fanno sempre strage di civili.
Obama nei confronti di Bush fa passi da gigante ma la strada per una vera civilizzazione, per la fine delle variem crudeltà è ancora lunga.

magocamillo ha detto...

La condanna a morte per i poveracci e solo per quelli, fotografa il livello raggiunto dall'uomo in milioni di anni di "evoluzione".

@- All'amico Briccone, guarda che proprio ai cosiddetti "civili" mirano quelli..