martedì 19 ottobre 2010

Sani Princìpi

Gli arresti avvenuti nella notte fanno luce sulla sparizione della collaboratrice di giustizia Lea Garofalo. L'omicidio, con classico scioglimento nell'acido del corpo, sarebbe avvenuto per punirla dello sgarro fatto ai ferrei princìpi della 'ndrangheta con le sue rivelazioni.
Chissà quali e quanti valori oltre la famiglia, di cui si sa, vengono osservati da questi rispettabili signori.
Posta un commento