venerdì 5 novembre 2010

MAFIA E SESSO - CULT E REMAKES


L'ipotesi che sotto le vicende sessuali del Premier possano nascondersi trame mafiose appare veramente poco credibile e, quel che è peggio, solleverebbe il problema ancor più grave della sicurezza istituzionale anche se è difficile pensarlo così ingenuo.
Come al solito un po' più di cautela non guasterebbe.
Posta un commento