lunedì 12 settembre 2011

ISL - AHM


Con le mancate scuse  per i marinai turchi rimasti uccisi durante il blitz sulla nave Mavi Marmara,  Netanyahu non ha colto l'occasione di buttare un po' d'acqua sul fuoco alienandosi anche i buoni rapporti con Erdogan (che forse non aspettava altro) e aumentando il rischio di un pericoloso isolamento all'interno del mondo islamico.
Posta un commento