mercoledì 28 dicembre 2011

IL DEBITO PUBBLICO


Non credo purtroppo di esagerare prendendo a prestito il famoso "Incubo" di Fussli per rappresentare la situazione a dir poco ansiogena causata dal nostro debito pubblico.
Difficilissimo il compito per Monti alle prese, oltre che con i mercati, anche con i veti incrociati dei partiti a cui più che la ripresa economica pare stia a cuore la ripresa del potere.
Posta un commento