giovedì 12 aprile 2012

ANDARCI A NOZZE


La proposta di riforma del Rimborso Spese Elettorali preparata dei tre partiti della maggioranza non sembra tenere conto dell'ondata di sdegno che, in verità un po' in ritardo, sembra scuotere i cittadini. Si parla di controlli e di certificazioni ma non si affronta il vero problema della riduzione dei contributi pubblici che i partiti si spartiscono in aggiunta alla copertura delle spese elettorali.

Posta un commento