mercoledì 11 aprile 2012

NE UCCIDE PIU' LA PENNA CHE LA SPADA


Il governo israeliano ha dichiarato   Gunter Grass "persona non gradita" per la sua poesia con la quale si chiede "è giusto che una nazione in possesso di armi nucleari vieti ad un'altra di possederle?"
Molte le personalità israeliane  che si sono dissociate da questa decisione che appare inutilmente intollerante bella o brutta la poesia, giusto o sbagliato il pensiero di Grass.
Posta un commento