martedì 17 aprile 2012

STAGIONE OPERISTICA 2012


Se non fosse che dietro le quinte si muovono scandali plurimilionari bisognerebbe apprezzare la soavità e l'eleganza con le quali il Presidente della Regione più importante d'Italia riesce a mantenere da più stagioni il ruolo di "attor giovane" dell'operetta italiana.
Posta un commento