lunedì 4 giugno 2012

LO SCOSSONE


Cercare di evitare quanto è successo all'Aquila è l'imperativo più ricorrente. La volontà di ripartire al momento è ostacolata dalle continue scosse che non sembrano ancora solo di assestamento. Tutto quello che si può fare al momento è far sentire a tutti i fratelli emiliani la più grande solidarietà possibile di tutta la Nazione.
Posta un commento