giovedì 28 giugno 2012

LO SVUOTAFABBRICHE

 
Nutro dei dubbi che, così come è passata, la riforma del lavoro ci sia stata chiesta veramente dall'Europa e che, così come sarà portata in dono a Bruxelles,  provochi tutti gli entusiasmi auspicati.
Temo invece che, specie per l'articolo 18, possa fare dei danni simili a quelli non ancora riparati degli esodati.
Molto singolare che la stessa Fornero si senta obbligata, da subito, a promettere modifiche a qualcosa che, probabilmente anche lei, sa che non funzionerà.
(oggi a TUTTALACITTA)
Posta un commento