venerdì 29 giugno 2012

MONETE


Le partite di ieri sembrano finite entrambe con un risultato positivo per l'Italia. Sul campo è inequivocabile il 2 a 1 con cui gli azzurri hanno battuto la Germania. A Bruxelles Monti strappa in extremis un accordo sul raffreddamento degli spread che però fa infuriare la Merkel.
Posta un commento