giovedì 18 ottobre 2012

CHI MALE INTENDE ...


Monti ha rivelato che nella sua recente visita in Italia l'Emiro del Qatar ha condizionato eventuali investimenti in Italia alla diminuzione del livello di corruzione.
Purtroppo la prima approvazione del DDL Anticorruzione al Senato sta rivelando quanto poco sarebbe incisivo nei confronti dei reati più importanti e quanto, in mancanza di modifiche sostanziali della Camera, sia solo uno specchietto per le allodole.
Posta un commento