sabato 13 ottobre 2012

IL TRASFORMISTA


La tanto auspicata riduzione delle tasse si rivela una bolla di sapone. 
La propagandistica riduzione di un punto di IRPEF per compensare in parte il previsto aumento dell'IVA  potrà anche essere matematicamente a somma zero ma, guarda caso, è destinata a creare un'ulteriore sperequazione del peso fiscale a favore dei contribuenti meno marginali.
Posta un commento