mercoledì 9 gennaio 2013

SARDINE ITALIANE


La UE condanna l'Italia per la deprecabile condizione delle carceri sovraffollate. Dopo che l'iniziativa dell'ex ministro Severino tendente a porre un certo rimedio a questa incivile situazione è stata affossata dal Parlamento con i soliti sistemi di bassa politica, mi chiedo se non sarebbe il caso di pagare la penale e i danni previsti per i carcerati ricorrenti, attraverso una riduzione del finanziamento ai partiti e non pesando sulle solite tasche dei contribuenti.
Posta un commento