lunedì 4 marzo 2013

CASACCHE

Il problema del cambio casacca sollevato da Grillo èa mio avviso molto importante.
Sarebbe però necessaria una modifica dell'articolo della Costituzione che, lasciando libertà di opinione ai singoli parlamentari preveda che la loro trasmigrazione ad un partito diverso da quello per il quale gli elettori lo hanno  votato imponga un pronunciamento della circoscrizione o del collegio di appartenenza.
Se è ancora utopistico o prematuro pensare a forme di democrazia diretta totale qualche cosa però in quella direzione andrebbe sicuramente fatta.
Magari aggiungendo qualche punto agli otto di Bersani.
Posta un commento