domenica 3 marzo 2013

MOTU PROPRIO


Non credo si possa mettere in discussione l'importanza storica dell'abdicazione di un Papa ma continuo a non condividere l'esagerata esaltazione della ricchezza e della potenza. E' vero che i lustrini attirano sempre ma ci pensate quanta simpatia avrebbe raccolto se avesse percorso il suo viaggio di commiato su una carrozzella o, ancora meglio, su un asinello?
Posta un commento