giovedì 11 luglio 2013

LA RAPIDA


La velocità con cui la Cassazione ha deciso di procedere al terzo e definitivo giudizio per il processo Mediaset scombina i conti del PDL che comprensibilmente sperava già in una classica prescrizione ma, cosa sorprendente, anche del PD a metà del quale il Governo pare valga bene una Messa.
Posta un commento