mercoledì 10 luglio 2013

MADE IN ITALY


L'Agenzia Standard & Poors declassa il rating italiano da BBB+ a BBB.
Dopo un periodo di stasi un brutto segnale del pericolo di risalita dello Spread.
Solo un rilancio reale del Made in Italy potrà salvarci dalla speculazione finanziaria internazionale.
Posta un commento