mercoledì 22 marzo 2017

LA VELOCITA' ANGOLARE


In occasione del sessantesimo anniversario della UE pare verrà approvato, dai 27 Stati post Brexit, un nuovo patto che, in qualche modo, dovrebbe lasciare più tempo agli Stati più deboli per perseguire comunque l'unità politica auspicata e necessaria.
Resta, per me, ancora poco chiara quale sarà la libertà di scelta per gli Stati appartenenti all'Eurogruppo e chi potrà decidere la loro "velocità".
Sarà sempre il Consiglio o potrà essere la Commissione ?  O meglio ancora il Parlamento?
Da questo infatti, a mio avviso, dipenderà se la musica potrà cambiare o meno.
(votabile su CARTOONMOVEMENT)
Posta un commento