lunedì 24 luglio 2017

ROMA CAPTA MUNDI

La Capitale in crisi per la siccità. Previste per venerdì misure speciali di razionamento. Il lago di Bracciano è letteralmente agli sgoccioli. Il problema dell'acqua non riguarda solo Roma ma tutto il Paese. Devono aumentare i sistemi di captazione delle acque piovane ma una volta captate non dovrebbero sprecarle per la cattiva o mancata manutenzione della rete. E per sfatare i falsi miti della privatizzazione occorre notare che l'ACEA è una spa quotata in borsa. (La Repubblica)
Posta un commento