venerdì 10 novembre 2017

PIAZZA AFFARI SPORCHI


Assistendo alla pantomima tra la vigilanza di Banca Italia e la Consob nell'audizione della Commissione d'inchiesta Banche mi verrebbe voglia di riorientare il dito di Cattelan.
Molto difficile che si arrivi ad un'individuazione precisa delle responsabilità e ancor più che i responsabili paghino di persona, molto più facile che come sempre sia il parco buoi a sopperire.

Posta un commento