mercoledì 13 giugno 2018

SE LA CANTANO E SE LA SUONANO


Trump esce a muso duro dal G7  e riserva i sorrisi per Kim Jong Un come ostentazione del suo spostamento di interesse verso oriente.
Sono felice che si sia disinnescata in breve la minaccia di una guerra nucleare anche se mi pare che lo spauracchio venga agitato spesso più per motivi tattici che per reale convinzione.
(Ricordando il grande Arigliano)
Posta un commento